2.8.08

Emergency






Kaka Mahmud, e' curdo, ha 62 anni ed entrambe le gambe amputate al di sotto delle ginocchia.

Nella primavera del 2003 era seduto davanti alla sua casa di Jalaula, un pomeriggio come tanti altri, trascorso chiacchierando e bevendo te'.

Improvvisamente il rombo degli aerei da guerra accompagnato da esplosioni sempre piu' vicine, fino a quando una bomba ha colpito proprio in quel cortile, causando cinque morti e dodici feriti.

Kaka Mahmud e' stato trasportato dalle figlie presso l'ospedale locale, dove gli sono stati amputati entrambi gli arti inferiori.

E' rimasto confinato per cinque anni in casa fino a quando un vicino non gli ha consigliato di rivolgersi "agli italiani che ricostruiscono le gambe".

I suoi muscoli sono molto indeboliti, ma l'impegno con cui lo vediamo fare gli esercizi quotidianamente lascia pochi dubbi: tra un po'

tornera' a casa muovendosi autonomamente.

Il suo "compagno di esercizi" e' arabo e viene da Bagdad: si chiama Usam Saby, un omone di trent'anni, una moglie e una bambina di 3 anni che lo aspettano a casa.

Usam faceva il tassista nella capitale quando due anni fa e la sua auto e' stata coinvolta in un attentato suicida e ha perso la gamba sinistra, amputata sopra il ginocchio.

Tutte le mattine Usam, Kaka Mahmud si incontrano nel Reparto di fisioterapia e insieme svolgono gli esercizi di rafforzamento dei muscoli, imparando a ritrovare un equilibrio sulle loro gambe nuove.


GRAZIE DI TUTTO EMERGENCY!!!

7 commenti:

Fotoritocco vip ha detto...

Aride sono Marco (Fotoritocco) ciao.

Hai assolutamente bisogno di incrementare la tua lista di siti amici (con link di ritorno chiaramente) altrimenti il tuo pagerank rimane basso e nessuno ti legge.
Il blog è carino, ma se non incrementi i contatti è un po' come ...aprire un negozio e non farsi pubblicità ;)

Ho già provveduto ad inserire un banner fra i siti amici che porta direttamente da te.

Ciao e per qualsiasi cosa chiedi.
Un salutone.
Marco

Tenebrae ha detto...

storia molto toccante, davvero

ciao aride, vedo che per la musica hai risolto

Tenebrae ha detto...

ciao aride, grazie per avermi linkato, ho ricambiato molto volentieri...

complimenti per il blog e anche per la musica, siamo qui ad ascoltarla con mia moglie

happyclown ha detto...

ciao arideeeee...ha ragioen fotoritocco...i tuo blog merita molta piu' gente che ti legge...è troppo bello qui!!!

Aride ha detto...

grazie mille Tenebrae per i complimenti e per il link...... A presto

Aride ha detto...

Ciao happyclown....
sempre gentilissima....
Non sono certo di meritare tutti questi complimenti....

Anonimo ha detto...

storia veramente commovente a noi tutti di combattere la bestialita' umana la malvagita' la non tolleranza le guerre e tutto quello che distrugge l'uomo dalla sua veritabile meta la meta dell'amore della pace nel mondo a noi di trasformare questo inferno in un paradiso terrestre dove l'uomo potra' vivere in armonia con la natura e' il rispetto dell'umano e dell'umanita'...forse pura utopia? ...ma forse con un po' di buona volonta'da tutti ci arriveremo!!! ciao Aride Mayo :-) ;-) http://shaka.myblog.it