15.1.09

Evo e Hugo




Per protestare contro la sanguinosa offensiva militare che Israele ha condotto, e conduce tutt'oggi, contro la Striscia di Gaza, il presidente boliviano Evo Morales ha deciso di interrompere le relazioni diplomatiche con lo Stato ebraico.
"Annuncio che la Bolivia ha rotto le relazioni con Israele a causa dei gravi crimini contro la vita e l'umanità" ha detto il leader boliviano da La Paz. La decisione boliviana segue di pochi gioni quella venezuelana: anche Hugo Chavez, infatti, il 6 gennaio scorso ha rotto le relazioni diplomatiche con Gerusalemme e espulso l'ambasciatore israeliano. Dopo aver saputo dell'espulsione del corpo diplomatico ebraico da Caracas i cittadini palestinesi hanno eletto Chavez loro eroe.
Fonte: Peacereporter

FULVIO GRIMALDI LO DEFINIREBBE: L'ASSE DEL BENE
(CUBA, ECUADOR, BOLIVIA, VENEZUELA)
DOVE LA SINISTRA ESITE!!!

5 commenti:

Crocco1830 ha detto...

I governatori di tuto il mondo dovrebbero prendere esempio da loro.

pierprandi ha detto...

Qui in europa nessuno avrà il coraggio di fare un gesto del genere..Troppo succubi delle banche israeliane e statunitensi... Hasta siempre

happyclown ha detto...

ciao grandissimo come stai...:))

Aride ha detto...

@Crocco1830: concordo... Morales e Chavez sono due politici, due uomini che dovrebbero essere d'esempio per il mondo intero, per tutti i politici o politicanti lontanissimi dalla gente e dalle loro esigenze.

@pierprandi: in Europa purtroppo siamo servi degli usraeliani.

@happyclown: bentornata, qual buon vento?
Io mi barcameno; salute ok, lavoro no comment, ma quando vedo ciò che accade nel mondo, ovviamente mi ritengo un privilegiato.
Tu invece? Tutto ok? E dai, riprendi a scrivere con più assiduità, mi mancano i tuoi post...

Marte ha detto...

"Fame e macerie sotto i mortai, come l'acciaio resiste la città".
Purtroppo Gaza somiglia a Guernica e non a Stalingrado.

Un massacro disertato da politici e intellettuali.
A volte spero che il Vs dio esista davvero, così che vi possa schiantare nel giorno del giudizio nello stesso modo in cui state facendo massacrare innocenti ad ogni minuto.