11.1.09

Travaglio ama i carnefici


Di seguito possiamo leggere la risposta di Marco Travaglio ad una mail su Gaza.

Israele non sta attaccando i civili palestinesi.
Israele sta combattendo un’organizzazione terroristica come Hamas che, essa sì, attacca civili israeliani (di origine ebraica e palestinese, cittadini di uno Stato discutibile finchè si vuole, ma democratico). Da tre anni, dopo il ritiro di tutti i soldati israeliani dalla Striscia, quel che accade a Gaza non è più responsabilità di Israele, ma del governo di Hamas, che anzichè lavorare a costruire lo Stato palestinese, s’è occupato di distruggere quello di Israele. L’ultima volta l’ha fatto un mese fa violando unilateralmente la tregua a suo tempo firmata e riprendendo il lancio di missili su centri abitati e uccidendo civili, anche bambini. Di qui la reazione di Israele I paragoni fra il sequestro della Achille Lauro da parte di una frazione dell’Olp negli anni ‘80 e il terrorismo sionista degli anni ‘30 e ‘40 del secolo scorso non hanno alcun senso: sequestrare una nave italiana piena di civili e uccidere a sangue freddo un ebreo paralitico in carrozzella non c’entra nulla con la guerriglia finalizzata allo stato palestinese. E salvare un assassino come Abu Abbas dalla giustizia (che l’avrebbe condannato per omicidio e sequestro di persone all’ergastolo) per consegnarlo a Saddam Hussein, cosa che fece Craxi dopo Sigonella, è un atto inqualificabile che non va mai dimenticato.

Cordiali saluti.
Marco Travaglio.


PROBABILMENTE TRAVAGLIO HA ESAGERATO CON GLI ALCOOLICI NEL PERIODO NATALIZIO E NON HA ANCORA SMALTITO LA SBORNIA.

DAVVERO SORPRENDENTE, IN SENSO NEGATIVO OVVIAMENTE, QUESTA RISPOSTA. DA NON CREDERE.

4 commenti:

pierprandi ha detto...

Purtroppo Aride, Travaglio è filoisraeliano da sempre come scrissi tempo fa in un mio surreale post http://pierprandi.blogspot.com/2008/10/ho-un-principio-di-demenza-senile.html
A presto

Aride ha detto...

@ pierprandi: Non sapevo Travaglio fosse filoisraeliano e questo gli fa perdere punti, a mio avviso.
Continuo a ritenerlo un ottimo giornalista, preparatissimo e con le palle.
Non capisco come si possa, però, giustificare una strage di civili, una mattanza, pur essendo a favore dello stato d'israele, davvero non capisco e le giustificazioni di Travaglio mi paiono le giustificazioni di chi si arrampica sugli specchi.

Anonimo ha detto...

Si travaglio ha bevuto...macchè: è il senso di colpa
Pina

Aride ha detto...

@Pina: benvenuta e grazie per la firma.
Ciao