5.2.09

Una straordinaria giornata... di vergogna




I medici faranno le spie, verranno schedati i senza dimora si legittimano le ronde padane e si fara' un decreto-legge "ad personam" per far felice il Vaticano e calpestare la dignita' e la volonta' di Eluana Englaro assieme alla Costituzione. Da oggi siamo tutti piu' razzisti.


Oggi e' una giornata nera, buia, tetra. Una giornata in cui le ultime vaghe speranze di dignita', legalita', solidarieta', umanita' sono state spazzate via assieme al codice deontologico dei medici, al rispetto per la Costituzione e per il ruolo della Magistratura, ricacciandoci in un sordido medio evo del terzo millennio.
Il Senato ha approvato il disegno di legge sulla sicurezza che ora passa all'esame della Camera. I voti a favore sono stati 154, 114 i contrari. Fra i punti salienti ci sono la cancellazione della norma in vigore per cui il medico non doveva denunciare lo straniero che si rivolge a strutture sanitarie pubbliche, l'aumento della tassa sul permesso di soggiorno che passa da 80 a 200 euro, il carcere fino a quattro anni per i clandestini che restano in Italia nonostante l'espulsione, la schedatura dei "senza dimora", la legalizzazione delle ronde dei cittadini (quelle "padane" soprattutto!), l'introduzione dell'Accordo di integrazione per gli immigrati, ovvero il permesso di soggiorno "a punti".

Leggi tutto su Lottacontinua.net


A BREVE ENTRERA' IN VIGORE IL COPRIFUOCO... PREPARIAMOCI!!!

1 commento:

l'incarcerato ha detto...

Non sapevo che esistesse ancora Lottacontinua ;). A parte gli scherzi qui c'è poco da ridere visto questa legge criminale che ha fatto passare la lega. Spero nell'obiezione di coscienza dei medici.