29.3.09

Borghezio, una brava persona


Il leghista, ex sottosegretario alla giustizia, parla ai fascisti francesi dell'Ump: "Infiltratevi così..."

L’emittente francese Canal , nel suo documentario “Europe, ascenseur pour les fachos” trasmesso la settimana scorsa, ha mostrato le immagini girate durante un meeting organizzato dal movimento di estrema destra “Nissa Rebela” guidato da Philippe Vardon, un sigore condannato per incitamento all’odio razziale...

Quel giorno Mario Borghezio era l’ospite d’onore considerato ,come tutta la Lega Nord, modello di riferimento per i movimenti neofascisti europei...
L'europarlamentare, noto per le sue invettive e azioni razziste e xenofobe, suggerisce le tecniche più efficaci per infiltrare le istituzioni. Una di esse, come spiega, è quella di presentarsi come movimento territoriale e occupare in primo luogo i piccoli comuni, per poi arrivare "là dove si vuole arrivare". Tutto questo, ovviamente, va fatto con discrezione, "non bisogna assolutamente cedere alla tentazione di dichiararsi fascisti".

Nel documentario si parla anche di Berlusconi e i suoi inferiori di AN, delle loro amicizie con esponenti di gruppi di estrema destra, tra saluti romani e dichiarazioni tipo “Mussolini non ha mai ucciso nessuno”..





Ecco il video:



Fonte: Infoaut


UN SIGNORE!!!
VERAMENTE UNA BRAVA PERSONA, NULLA DA ECCEPIRE!!!

5 commenti:

Riccardo Di Palma ha detto...

Mi pare di ricordare che in treno lungo la tratta Milano Torino, qualcuno tempo addietro si insinuò nel suo scompartimento, ovviamente con discrezione dimostrando che un leghista può fungere in maniera egregia da "bongo".

pierprandi ha detto...

Borghezio è un insulto al genere umano, anzi all'intero mondo animale... Hasta siempre!

Aride ha detto...

@Riccardo Di Palma: hai una memoria di ferro caro Riccardo. Se è vero che la storia si ripete, mi auguro che Borghezio salga a breve su un treno.

@pierprandi: è un insulto, concordo.

Dino ha detto...

Non è lui che mi preoccupa ma sono gli italiani(troppi) che l'hanno votato.

Aride ha detto...

@Dino: ho sempre sostenuto che gli italiani si sono fatti rincoglionire da uomini in mutande strapagati per tirare calci ad una palla, da grandi fratelli, da isole famose e veline, quindi condivido il tuo commento. Borghezio comunque rimane una pessima espressione della politica. (cazzo come faccio fatica ad essere dipolomatico).
Un saluto.