21.3.09

Tremonti non si presenta

Tremonti ospite indesiderato

Questa mattina il ministro Giulio Tremonti era atteso al "Manifutura Festival 2009" di Pisa, kermesse all'interno della quale era previsto un suo faccia a faccia con il responsabile economico del Pd, Pier Luigi Bersani e con Vincenzo Visco, fondatore dell'associazione Nens, centro studi sull'economia che ha organizzato l'evento come "occasione di confronto sulla crisi". Il ministro Tremonti ha ritenuto di non presentarsi, evitando le annunciate contestazioni...
Nelle settimane precedenti era stato lanciato con forza un corteo cittadino contro la presenza del ministro, dichiarato ospite indesiderato da parte delle realtà sociali del territorio. "Pisa non paga la crisi! Voi ci rubate il futuro, noi ci riprendiamo la città!", queste le parole d'ordine a indizione della manifestazione contro Tremonti, simbolo delle gestione della crisi nel nostro paese, architetto dei devastanti tagli operati contro la scuola e l'università.

Quindi questa mattina, nonostante la defezione del ministro, rimasto a casa per timore e paura della contestazione dei movimenti, dell'Onda, ancora in piazza e ancora protagonista, in tanti si sono concentrati in piazza Sant'Antonio, dando vita ad un corteo di migliaia di persone per le vie del centro cittadino, dirigendosi verso piazza Guerraschi, verso la struttura che avrebbe dovuto ospitare Tremonti.

Fonte: Infoaut

CREDO CHE TREMONTI NON PRESENTANDOSI ABBIA EVITATO FIGURACCE;

CON BERSANI E VISCO INFATTI NON CI SAREBBE STATA PARTITA!!!

2 commenti:

Blogger ha detto...

Nel suo schifo ha fatto bene, sono d'accordo.
Blogger

Aride ha detto...

@Blogger: ha fatto bene, dal suo punto di vista, per evitare magre figure, sicuramente....