3.7.08

Il razzismo uccide



La morte di Ivan Pyreu, lavoratore edile immigrato dalla Russia che da anni abitava e lavorava a Brescia e che ciononostante era ancora privo di un permesso di soggiorno, è un fatto di enorme gravità. Ivan è morto precipitando dalla finestra di casa sua - al terzo piano di un edificio nel corso di un'operazione di controllo documenti svolta nella tarda serata di ieri dai carabinieri. Nonostante fosse incensurato, Ivan ha cercato di sottrarsi al controllo calandosi dalla finestra (versione ufficiale dei carabinieri), proprio perché in condizione di "clandestinità".

Ivan è stato ucciso dalla legge Bossi-Fini e dalla caccia all'immigrato intensificata dopo l'entrata in vigore del "pacchetto sicurezza". Senza aver compiuto alcun reato, rischiava che gli venisse tolta addirittura la libertà personale solo perchè la legge Bossi-Fini lo rendeva "clandestino", negando a lui - come a centinaia di migliaia di altri migranti in questo Paese - il permesso di soggiorno. Ivan è stato ucciso anche dal razzismo istituzionale che da mesi nelle strade e dentro le case di Brescia come in tutta Italia sta intensificando i controlli di polizia e legalizzando le pratiche discriminatorie contro gli immigrati, naturalmente nel nome della "pubblica sicurezza".

Vogliamo tutti e tutte, italiani e immigrati, dignità, diritti, reddito. Ci danno più polizia, più razzismo, più lutti. Questo non c'entra niente con la nostra sicurezza. E' l'esatto contrario.

Giovedì 3 luglio, piazza Rovetta, ore 18.30.

Presidio e corteo fino alla casa dove è morto Ivan Pyreu.

Assemblea pubblica in piazza per decidere le ulteriori iniziative.

Per Ivan. Per il lutto e la protesta.

Contro il razzismo. Per la sicurezza sociale di tutti e tutte.

Coordinamento immigrati di Brescia - Associazione diritti per tutti - Associazione immigrati della Franciacorta - Collettivo studenti in lotta - Coordinamento immigrati CGIL - cs Magazzino 47- Radio onda d'urto - Sinistra critica - SdL Intercategoriale - Confederazione Cobas


Fonte: Sinistracritica



VERGOGNAAAAAA!!!!!

2 commenti:

happyclown ha detto...

è UNA VERGOGNA DAVVERO...bossi e la sua lega sono un 'offesa all'umanità ...come è possibile che esita gente come loro...?
un abbraccio
happyclown

http://sabbiaespuma.myblog.it

happyclown ha detto...

ciao aride, buon pomeriggio...grazie di esser passato da me, un caro saluto