12.7.08

Sabina Guzzanti attacca la Carfagna


Ma quale dissociarsi per i contenuti e per il linguaggio scurrile.

La satira deve inevitabilmente essere colorita, accesa e deve colpire nel segno.
Obiettivo raggiunto dalla sempre grande Sabina Guzzanti.

video

1 commento:

freesud ha detto...

La manifestazione dell'otto luglio ha smascherato l'infiltrazione culturale dei dogmi dell'autoritarismo nel recinto intellettualoide di una parte del centro-sinistra italiano.

Rivendico il diritto di critica nei confronti di qualsiasi soggetto svolga funzioni pubbliche nel nome del popolo italiano.

Sconvolge sapere che gli esponenti di un partito progressista italiano siano così ottusi e destri da ritenere volgare il diritto di critica.

Piena solidarietà alla invettiva satirica della Guzzanti ed alle motivate critiche di Grillo.

WWW.RIBERAONLINE.BLOGSPOT.COM