1.3.09

Forza nuova a Bergamo 28 febbraio


Manifestazione a Bergamo lo scorso sabato per l'inaugurazione di una sede di fogna nuova. Come si può notare dalle fotografie, i camerati sfilano in perfetto stile militare, con tanto di caschi, bastoni e saluti romani.
Massiccia e pacifica la reazione della città che è scesa in piazza, tantissimi i giovani, per dire no a questa vergognosa iniziativa.
Alla fine della giornata le forze dell'ordine caricano massicciamente i giovani antagonisti.

PERCHE'???

Di seguito una dichiarazione di Ezio Locatelli, segretario prc Bergamo:

“Quanto successo ieri a Bergamo è di inaudita gravità a cominciare dal fatto che ai fascisti di Forza Nuova, schierati in perfetto assetto paramilitare, con tanto di caschi, spranghe di ferro, bastoni, è stato consentito di sfilare, oltretutto senza autorizzazione alcuna, sotto gli occhi delle forze dell’ordine.

Per ordine di chi?

Del questore, del ministro degli interni o del ministro della difesa?

Contro questa truce dimostrazione di revanscismo fascista, centinaia di giovani antifascisti hanno pacificamente e legittimamente manifestato.

A manifestazione conclusa le forze dell’ordine hanno pensato bene di procedere in maniera indiscriminata e ingiustificata a cariche, fermi e maltrattamenti nei confronti di persone che poi sono risultate estranee a qualsiasi addebito.

Quella di ieri per Bergamo è stata certamente una pagina nera.

Contro i pericoli di rigurgiti fascisti, nemmeno tanto larvatamente coperti dal governo di destra, occorre impegnarsi in un percorso non violento, di lotta e di partecipazione democratica, l’unico percorso che può difendere i valori della nostra Costituzione e della convivenza civile.

Intanto la nostra richiesta è quella di un incontro urgente con il Prefetto per chiedere conto di una gestione irresponsabile dell’ordine pubblico nella giornata di ieri a Bergamo.”


7 commenti:

pierprandi ha detto...

Ho postato anche io al riguardo qui è un vero schifo! Noi abbiamo l'obbligo di resistere, ma temo che abbiamo "la data di scadenza"... Presto stringeranno ulteriormente i cordoni... A presto

alexilgrande ha detto...

Ho appena studiato al mio serale che la costituzione non può permettere manifestazioni di cittadini armati!!!! E' UNA VERGOGNA!

Elsa ha detto...

ho letto molto su questa indecenza,
come volevasi dimostrare il paese va in una certa direzione.
Tacere sarebbe sbagliato, han fatto bene i dimostranti... Si vuole evitare una deriva, mi auguro che questo riesca, diversamente il cammino è segnato e non mi piace per nulla!!!
Diamine Italiani svegliaaaaaaaaa!
non vi rendete conto dello sfascio a cui si va incontro?
un saluto Aride.
a presto...

Gap ha detto...

La storia non insegna nulla se non si ha voglia di apprendere. La impareremo tutti sulla nostra pelle come nel ventennio.

Aride ha detto...

E' una vera indecenza!!!

Novemberside ha detto...

Sono estremamente ridicoli. E non aggiungo altro.

Novemberside ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.