21.3.09

Grecia, guerriglieri urbani avvertono il governo




I guerriglieri urbani di 'Lotta Rivoluzionarià hanno avvertito oggi il potere politico ed economico greco che quando il popolo prenderà finalmente «il destino nelle sue mani», essi finiranno giustiziati e «appesi a testa in giù» nel centro di Atene, con un apparente riferimento alla fine di Benito Mussolini a Piazzale Loreto. In un documento inviato al settimanale 'To Pontikì (Il Topo), che lo pubblica oggi, 'Lotta Rivoluzionarià, che ha recentemente rivendicato due attentati senza vittime contro la Citibank ribadisce che non hanno mai inteso fare vittime innocenti e che «il popolo sa che la vera minaccia non siamo noi ma la disoccupazione e la povertà » conseguenza delle strategie del potere politico ed economico greco.

Fonte: Sinistracomunista


GOVERNO AVVISATO..... MEZZO SALVATO!!!

1 commento:

Andrew ha detto...

già!
buona domenica